Scadenze fiscali: nuova proroga al 28 febbraio


In conseguenza dell'emergenza epidemiologica il 31 gennaio 2021 è entrato in vigore il decreto legge 7/2021 che sposta al 28 febbraio il termine precedentemente fissato al 31 gennaio per il pagamento delle somme derivanti da cartelle di pagamento e delle verifiche di regolarità fiscale da parte della P.A. per pagamenti superiori a 5.000 euro. In sostanza, il nuovo Decreto Legge proroga di un ulteriore mese le scadenze in materia sia di notifica degli atti di accertamento, sia di sospensione del pagamento delle cartelle esattoriali.