Posticipata raccolta dati Nepsi



A causa della situazione di emergenza sanitaria e in particolare viste le difficoltà gestionali delle imprese dovute a tale emergenza, la raccolta dei dati promossa dal Nepsi (l'accordo volontario europeo firmato dai principali settori nei quali c'è una potenziale esposizione alla silice cristallina respirabile) è stata posticipata dal 22 marzo al 13 aprile.