Cemento e calcestruzzo per l’economia circolare


Si è svolto ieri a Roma, presso la Biblioteca Giovanni Spadolini del Senato, il convegno organizzato da Federbeton in collaborazione con il Circular Economy Network (progetto della Fondazione Sviluppo Sostenibile), dedicato a far conoscere ai soggetti interessati come l'industria del cemento e del calcestruzzo stiano affrontando la sfida dell'economia circolare. Il recupero di materia e energia nel cemento e l'uso degli aggregati riciclati nel calcestruzzo sono alcune delle soluzioni. I volumi in gioco dei rifiuti delle demolizioni sono rilevanti: solo nel 2016, oltre 50 milioni di tonnellate, ma la parte utilizzabile per produrre calcestruzzo strutturale è minima. Questo il tema dell'intervento del Presidente Atecap al convegno e anche dell'intervista radiofonica che si tenuta oggi nel corso della trasmissione Il Mattino di Radio 1, che è possibile ascoltare a questo link.