Novità sui tempi di guida


Si parla da tempo della revisione del Regolamento 561/2006 sui tempi di guida e di riposo per i trasportatori di merci e persone, che impone una pausa di 45 minuti ogni quattro ore e mezza di guida. Ciò, nel caso del trasporto del calcestruzzo, può dare problemi se tale pausa cade durante luna consegna in cantiere che, come noto, non può essere interrotta. Il 4 aprile il Parlamento europeo ha approvato un emendamento a tale Regolamento che, se confermato nella votazione finale prevista per il prossimo luglio, dovrebbe esentare da tale obbligo i lavoratori dipendenti delle aziende di produzione di calcestruzzo, ma non gli autisti esterni. Un contributo a questo piccolo miglioramento è da attribuirsi all’Ermco e alle sue azioni di sensibilizzazione verso il Parlamento europeo supportate, a livello nazionale, dall’Atecap.