Osservatorio Ance sull’industria delle costruzioni


Presentato dall’Ance l’Osservatorio congiunturale sull’industria delle costruzioni che mostra un 2017 in contro-tendenza rispetto alla leggera ripresa dell’economia nazionale: il consuntivo per l’anno 2017 realizzato dal Centro studi dell’Associazione mostra un -0,1% di investimenti in costruzioni rispetto al 2016. Segnali positivi si prevedono per il 2018, con un +2,4% di investimenti, che potrebbero avere risvolti anche per il settore del calcestruzzo. Servono posizioni precise del Governo per far ripartire un settore che rappresenta l’8% del PIL nazionale che snelliscano la burocrazia a carico delle imprese, accorcino i tempi di pagamento e soprattutto trasformino realmente le risorse stanziate per le nuove infrastrutture in cantieri. Queste le richieste del Presidente dell’Ance Gabriele Buia che verranno presentate ai capi degli schieramenti politici, insieme alla necessità di rivedere il recente Codice degli appalti.